Skip to content

Segnalazioni

Whistleblowing

Con il termine “whistleblowing” s’intende la rivelazione spontanea da parte di un individuo, detto “Segnalante” (“whistleblower”) di un illecito o di una violazione di cui sia venuto a conoscenza nello svolgimento della propria attività lavorativa. Il segnalante spesso è un dipendente, ma può anche essere un soggetto diverso, per esempio un fornitore, un cliente o un amministratore dell’Ente.
Il Decreto Whistleblowing garantisce una maggiore tutela del whistleblower, al fine di incentivarlo maggiormente ad effettuare le segnalazioni di illeciti nei limiti e con le modalità indicate dal D.lgs 24/2023.

Documentazione

Qui sotto è possibile scaricare la documentazione relativa alle segnalazioni

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Filiali

Inviaci un messaggio

Informazioni